Resta in contatto

Approfondimenti

Bucciarelli, l’ultimo ad arrendersi nel Trapani di Rosano

Il difensore ha disputato soltanto mezzo campionato con la maglia granata, nella ‘sgangherata’ stagione 1999-2000 con 13 presenze ed un gol, quello che portò l’ultimo punto alla squadra

Arrivò a Trapani a stagione in corso, quando già la situazione era difficilissima, complicata. La squadra che nei sogni avrebbe dovuto stravincere il campionato era un lontanissimo ricordo e si lottava giornalmente per sopravvivere.

Tutto questo, però, non scoraggiò Fabrizio Bucciarelli, difensore nato a Roma il 3 febbraio 1967, 53 anni fa, e che accettò il trasferimento al Trapani, in serie C-2. Complessivamente ha collezionato 13 presenze mettendo a segno un gol, quello che ha consentito ai granata di pareggiare 2-2 con il Castrovillari alla terz’ultima giornata del campionato di serie C-2 Fu quello l’ultimo punto del Trapani che, poi, chiuse quel torneo perdendo 2-0 a Tricase, 1-0 in casa con l’Acireale, e retrocedendo aritmeticamente in D, e poi 1-0 a Nardò.

Prima di trasferirsi al Trapani, Bucciarelli aveva giocato Cynthia, Campania, Palermo (per sette stagioni), Torred, Forlì e Battipagliese e, dopo la stagione in granata, chiuse la sua carriera in Australia, all’Adelaide City.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a TRAPANI su Sì!Happy

Altro da Approfondimenti