Resta in contatto

News

Nati oggi: Varrenti, centrocampista del Trapani scomparso troppo presto

Una sola stagione al Trapani, in D nel 2004-05, prima dell’incidente sull’autostrada Milano-Torino che gli spezzò la vita a soli 27 anni. Il suo ricordo arrivò fino ai Mondiali del 2010

Con la maglia del Trapani non era riuscito ad esprimere tutto il suo potenziale, ma si era messo in luce soprattutto per la sua umanità.

Francesco Varrenti, nato il 6 marzo 1979, oggi avrebbe compiuto 41 anni se, invece, non avesse incontrato la morte in un incidente stradale il 13 novembre 2006, a soli 27 anni. Centrocampista capace di interdire e di creare, ha giocato con il Trapani nella stagione 2004-2005, in serie D. Per lui quell’anno le presenze furono soltanto 8, con un gol realizzato, ma pur avendo visto poco il campo, era sempre su di morale, allegro e pronto ad aiutare i compagni.

Finita quella stagione al Trapani, decise di trasferirsi prima alla Solbiatese e poi al Borgomanero, prima di firmare per la Biellese, in serie C-2, nell’estate 2006. Il 13 novembre, però, di ritorno a Biella, percorrendo l’autostrada Milano-Torino, ebbe un gravissimo incidente che gli spezzò la vita.

La notizia del suo incidente mortale scosse tutto l’ambiente calcistico nazionale, a lungo. Tanto che nell’estate 2010 il ricordo di Francesco Varrenti arrivò pure ai Mondiali in Sudafrica. A difendere la porta della Nazionale era Federico Marchetti, compagno di squadra alla Pro Vercelli di Varrenti. E Marchetti spiegò il significato del suo tattuaggio Andrea e Francy with me forever. Francy era proprio Francesco Varrenti ed Andrea, Andrea Tagliaferri, altro amico di Marchetti prematuramente scomparso nel 2004.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News