Resta in contatto

Nati oggi

Vincenzo Melillo, il trapanese al Trapani

Due campionati in maglia granata vissuti ad alta intensità in due periodi storici assai differenti tra loro. Esperienze che gli hanno consentito il salto di categoria

Giocare per la squadra della propria città è il sogno di ogni sportivo. Vincenzo Melillo oggi compie 43 anni e dagli spalti del Provinciale ne divenne un giocatore in campo del Trapani.

Due le sue esperienze in granata per il calciatore trapanese. La prima nella stagione 1998-1999, mentre la seconda nel 2005-2006. La prima chiamata in granata fu a 21 anni e Melillo fece il salto dai dilettanti alla C2. Cinque mesi con la maglia del Trapani, arrivato dal Mazara nel mercato invernale. Due reti consecutive per lui contro Chieti e Giugliano. Una breve ma efficace esperienza, che gli consentì il salto in serie C1 al Catania.

La seconda esperienza al Trapani fu nella stagione 2005-06 dove andò in gol molto spesso, con ben 12 marcature. Melillo fu uno dei pochi trapanesi ad aver indossato anche la fascia di capitano. Tornò al Trapani in concomitanza con l’arrivo dell’allora patron Vittorio Morace.

Una carriera di tutto rispetto quella di Melillo con oltre 100 presenze tra i professionisti. Ha giocato infatti, oltre al Trapani e al Catania, anche con Taranto, Gela, Cosenza, Vibonese, Savoia, Ragusa. Poi diverse esperienze anche in Eccellenza. Terminata l’esperienza da calciatore Melillo ha conseguito il patentino da allenatore, ed è stato il tecnico delle locali squadre Riviera Marmi e del Dattilo.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a TRAPANI su Sì!Happy

Altro da Nati oggi