Resta in contatto

Nati oggi

Romeo, con il Trapani conquistò la B da… gregario

L’attaccante ha militato una sola stagione in granata, nel 2012-13 quando, con Boscaglia allenatore, i trapanesi rimontarono il Lecce centrando la prima storica promozione tra i cadetti

Undici presenze, nessuna da titolare. Ma in campo negli ultimi sette minuti di Cremona, quelli che hanno portato il Trapani in serie B per la prima volta.

E’ la storia, in sintesi, di Alessandro Romeo con il Trapani. Nato a Roma il 19 gennaio 1987, 34 anni fa, Romeo la stagione prima di venire a Trapani ha militato in serie B con l’Ascoli. Con Boscaglia non c’è grande fealing, così colleziona solo 11 presenze, tutti scampoli di partita, non riuscendo a mettere a segno neanche un gol.

Con i granata aveva firmato un contratto biennale, ma l’allenatore decide di fare a meno di lui per la stagione in serie B e, così, viene ceduto in prestito all’Esperia Viareggio, quindi, al termine di quel torneo si interrompe il rapporto con i granata e riparte da Pistoia. La notte di Capodanno del 2014, quando già era in prestito all’Esperia Viareggio, rimane coinvolto in un incidente stradale mentre guidava la sua auto con a bordo un altro calciatore del Trapani, Francesco Finocchio, quell’anno lui si in serie B con Boscaglia.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da Nati oggi