Resta in contatto

Nati oggi

Coulibaly, centrale senegalese della pazza rincorsa del Trapani

E’ arrivato in granata con il mercato di riparazione dello scorso anno, voluto da Castori e, fra alti e bassi, ha contribuito all’incredibile finale di stagione

Un centrocampista ancora giovane che voleva Trapani per rilanciare la propria carriera. Ed alla fine, nonostante la retrocessione maturata solo per la penalizzazione, ci è riuscito, perché quest’anno l’Udinese nella prima parte di stagione su di lui ci ha puntato.

E’ Mamadou Coulibaly, il centrocampista del Senegal nato il 3 febbraio 1999 e che oggi compie 22 anni. A sponsorizzare il suo ingaggio nel corso dello scorso mercato invernale era stato l’allenatore Fabrizio Castori che già lo aveva avuto al Carpi dodici mesi prima. E dopo una fase di adattamento, alla fine, Coulibaly è anche uscito fuori giocando in tutto 17 partite e mettendo a segno 2 reti.

Il finale di stagione ha lasciato l’amaro in bocca ai trapanesi, con la retrocessione arrivata a causa della penalizzazione di 2 punti dovuti al ritardo nel pagamento degli stipendi, e, quindi, è rientrato all’Udinese. Nella prima parte di stagione ha giocato 4 partite con i friulani prima di essere ceduto di nuovo in prestito, questa volta alla Salernitana, dove ad accoglierlo c’era, per l’ennesima volta, Fabrizio Castori.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da Nati oggi