Resta in contatto

Nati oggi

Arco, attaccante che con il Trapani finì in C2

Una sola stagione in maglia granata per la seconda punta nata a Genova e che arrivò in granata proprio dai rossoblù. Nel ’96-97 si sognò la B, ma poi il torneo finì con la retrocessione

Un campionato, il 1996-97 in serie C1, con 35 presenze ed un solo gol. E’ stato questo il “bottino” di Roberto Arco, nato il 5 marzo 1974 e che oggi compie 47 anni, attaccante del Trapani in quello stranissimo campionato.

Partiti in sordina, i granata chiusero il girone di andata tra le primissime, ma con un girone di ritorno da incubo sciuparono tutto, finendo ai play-out e venendo sconfitti dalla Fermana nel doppio confronto e finendo in C2.

Arco in quel torneo collezionò 35 presenze: 28 in campionato, 2 nei play-out e 5 in Coppa Italia, mettendo a segno una sola rete, in Coppa, nel 2-2 sul campo dell’Atletico Catania nel secondo turno della manifestazione. Torneo nel quale i granata arrivarono fino al quarto turno, venendo eliminati poi dalla Nocerina.

Con il Trapani in C2, la sua avventura in granata non è proseguita e si trasferì alla Nocerina, proseguendo, poi, la sua carriera all’Imperia, alla Puteolana ed ancora alla Polis Genova ed alla Sammargheritese.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da Nati oggi