Resta in contatto

Approfondimenti

Nati oggi: Crimaldi, meteora del Trapani di Boscaglia

Tre stagioni in granata, ma soltanto una presenza per il calciatore lombardo: 21 minuti a Catanzaro nell’ultima giornata della stagione 2010-11

Era arrivato in granata dal Brescia, ma non è riuscito a dimostrare appieno le sue capacità. Tanto che adesso milita nell’Eccellenza lombarda.

Daniele Crimaldi, nato il 13 aprile 1992 e che oggi compie 29 anni, nella sua permanenza al Trapani ha collezionato una sola presenza, gli ultimi 21 minuti dell’ultima partita della stagione 2010-11, quando i granata di Roberto Boscaglia hanno chiuso la stagione di Seconda Divisione (C2) a Catanzaro e l’allenatore trapanese lo mandò in campo al 24′ della ripresa al posto di Cutaia.

La stagione dopo, nel 2011-12, in Prima Divisione (C1), non ha mai calcato il campo. Nel 2012-13 è passato in prestito al Martina Franca, in C2, prime di ritornare in granata nel 2013-14, la prima stagione del Trapani in serie B. A gennaio 2014, però, il passaggio all’Ischia, in C2. Resta fermo un anno, quindi riparte dalla Promozione lombarda con l’Atletico Chiuduno prima di proseguire con il Lomellina e, infine, con Sancolombano e Cisanese, nell’Eccellenza lombarda.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da Approfondimenti