Resta in contatto

Nati oggi

Rallo e quell’esordio con il Trapani a 16 anni

Due campionati, da giovanissimo, per il centrocampista che è cresciuto nel settore giovanile granata, esordendo in prima squadra ad appena sedici anni

Il granata era il suo colore. Così come per tutti i trapanesi. Per Giovanni Rallo, nato il 10 maggio 1972, 48 anni fa, il Trapani era praticamente tutto.

Trapanese, cresciuto nelle giovanili, è stato ‘premiato’ con l’esordio in prima squadra a 16 anni, coronando il proprio sogno. La sua “prima” è avvenuta nel corso della stagione 1988-89, quando i granata militano in serie C2 e, pur tra diversi problemi economici, riescono a mantenere la categoria. Resta anche l’anno dopo, nel 1989-90, ma la situazione è compromessa sin dal ritiro, quando non arrivano i calciatori che avrebbero dovuto completare la rosa. Quell’avventura finisce con la retrocessione in D, ma Giovanni Rallo è uno dei protagonisti, collezionando in tutto 23 presenze: 5 in Coppa Italia e 18 in campionato.

A fine torneo il Trapani fallisce e lui comincia la sua carriera in giro per l’Italia e che lo porterà alla Spal, all’Argentana, al Cecina, alla Centese, al Poggibonsi, al Grosseto, alla Villacidriese, all’Isernia, al Cassino ed al Bojano prima di concludere la carriera alcuni anni addietro dopo aver militato nelle categorie inferiori siciliane.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Nati oggi