Resta in contatto

Nati oggi

Bennardo, difensore del primo Trapani di Morace

Il palermitano ha disputato una sola stagione in granata, concludendola con una amarissima retrocessione in Eccellenza dopo i playout disputati contro il Francavilla

Doveva rappresentare un valore aggiunto per il primo Trapani di Vittorio Morace. Era la stagione 2005-06 ed il ‘comandante’ voleva ben figurare, così non badò a spese, puntando in difesa anche su Rosario Bennardo, nato il 23 maggio 1977 e che oggi compie 44 anni. Un difensore di qualità che allora scese per la prima volta tra i dilettanti dopo una carriera passata tra i pro.

Quel campionato, però, fu disastroso con tre allenatori che si alternarono ed un tentativo di corruzione che portò ad una penalizzazione di 12 punti da scontare nel torneo successivo. Rosario Bennardo quell’anno mise assieme, in tutto, 25 presenze in campionato non riuscendo a salvare i granata passati da Vassallo a De Feo fino all’accoppiata con Guaiana allenatore e Arcoleo direttore tecnico. A fine campionato fu necessario disputare i playout e, nonostante il ritorno di Vasari per le ultime di campionato, il Trapani finì per retrocedere in Eccellenza.

Prima di arrivare in granata, Bennardo aveva giocato con la Primavera del Palermo, facendo il suo esordio tra i pro con la Battipagliese, per 2 stagioni, e proseguendo con Nocerina, Brescia, Catania, L’Aquila, Avellino e Taranto dove ha giocato dall’ottobre 2001 fino al 2004-05. Nel 2005-06 ha militato nel Trapani proseguendo la sua carriera nel Cosenza, nel Vittoria, nel Grottaglie, nel Molfetta, ed ancora, nel Modica, nel San Giovanni Gemini e dal 2012-13 alla Parmonval.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Nati oggi