Trapani Granata
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Marras, esterno male utilizzato in un Trapani «abulico»

L’ala destra ligure ha militato in granata nel 2017-18, la prima stagione in C dopo la retrocessione e l’allenatore Calori lo impiegava lontano dalla porta

Un classico «sette», in grado di fare tantissimo movimento e mettere in grandissima difficoltà le difese avversarie, oltre che in grado di «vedere» la porta.

E’ Manuel Marras, nato a Genova il 9 luglio 1993 e che oggi compie 28 anni. Marras nella sua carriera ha militato anche nel Trapani, nel torneo 2017-18, la stagione nella quale i granata erano stati appena retrocessi dalla B e con il presidente Vittorio Morace che, confermando in panchina Alessandro Calori, voleva a tutti i costi provare a ritornare immediatamente tra i cadetti.

L’obiettivo grande fallì prima nella stagione regolare, con il Trapani secondo dietro al Lecce, e poi anche nei playoff, con i granata ko contro il Cosenza. Per Marras, entrato nel cuore dei tifosi, però, non fu una grandissima stagione dal punto di vista realizzato. Tanto movimento, ma soltanto 3 gol in 36 partite (33 in campionato, 2 nei playoff e una in Coppa Italia), anche perché l’allenatore Calori lo utlizzava esterno di centrocampo nel 3-5-2, con Marras che, pertanto, era costretto a correre su e giù per tutta la fascia, arrivando, così, a corto di fiato negli ultimi 16 metri, quando perdeva la giusta lucidità.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Tre stagioni in granata, ma soltanto una presenza per il calciatore lombardo: 21 minuti a...
Il portiere brasiliano era arrivato in prestito dal Verona nel 2015-16, quando i granata dopo...
La sua è una lunghissima militanza in granata: dalla Berretti alla prima squadra, dalla D...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Il futuro del tecnico viola sembra lontano da Firenze. Per lui si aprono le porte...
Il tecnico aveva preso il posto di Viali oggi chiamato a sostituire Caserta ...
Tifo granata