Resta in contatto

Nati oggi

Scrivano, con il Trapani esordì giovanissimo

Il difensore palermitano scese in campo con la prima squadra a 18 anni e 10 mesi nel ’97, nella trasferta sul campo dell’Avellino, in C1

Coronò il suo sogno al 5′ della ripresa dell’ultima partita del girone di andata, ad Avellino, il 12 gennaio 1997, quando non aveva compiuto ancora 19 anni. Al Partenio prese il posto di Cristian Campedelli con i granata che erano sotto nel punteggio 0-2. E’ così che è cominciata l’avventura di Cosimo Scrivano con il Trapani, in una stagione che, però, poi terminerà con la retrocessione in C2.

Cosimo Scrivano, nato il 27 agosto 1978, oggi compie 43 anni e quel pomeriggio coronò il suo sogno, debuttando in prima squadra, guidata allora da Ivo Iaconi. E per di più nel momento migliore di quella stagione, con il Trapani che addirittura lottava per il primo posto. Un torneo, però, anomalo, perché seguì una seconda parte di campionato da incubo che condusse i granata ai playout ed alla retrocessione con la doppia sfida contro la Fermana.

Altro da Nati oggi