Resta in contatto

News

Il Trapani batte il Rende 2-1

I granata al termine di una gara ampiamente controllata battono i calabresi. De Felice e Musso spingono i trapanesi, De Miranda riaccende nel finale

Tre punti per il Trapani, che, ritornato in campo dopo 14 giorni dall’ultima apparizione, ha sconfitto al Provinciale il Rende con il risultato di due a uno. Una partita ben controllata dai granata, padroni del campo e trovando il vantaggio nel primo tempo grazie al rigore trasformato da De Felice.

Nel secondo tempo i granata riescono a trovare il raddoppio con Musso abile nell’insaccare il tap-in, dopo il palo colpito da Vitale. Quando tutto sembrava deciso, però, il Rende reagisce ed ha accorciato le distanze con De Miranda, che ha colpito di testa l’assist ricevuto dal calcio d’angolo.

La cronaca del secondo tempo.

50′ A gara conclusa l’arbitro espelle De Miranda per proteste.

40′ Musso non riesce ad insaccare l’assist di Bonfiglio. L’attaccante è arrivato in ritardo sul pallone.

34′ Ammonito Dhamo, in ritardo su Maltese, mentre Bonfiglio prende il posto di De Felice.

29′ Il Rende accorcia le distanze sul calcio d’angolo trasformato dal colpo di testa di De Miranda, lasciato solo dalla difesa granata.

27′ Il Rende prova a reagire con Furina, ma il suo tiro è stato abilmente bloccato da Cultraro, mentre i calabresi poi sostituiscono Mosciaro con Urruty.

24′ Raddoppio granata. Azione nata dai piedi di Pedicone che trova Vitale: il suo tentativo però si stampa sul palo ed in tap-in, Musso insacca la rete.

22′ Altro cambio per il Trapani, con Vitale che prende il posto di Gatto.

14′ Trattenuta della maglia fallosa per Maltese, che viene sanzionato con un cartellino giallo. Moschella cambia Ambro con Lupo.

12′ Ammonito Lupo, nettamente in ritardo in mezzo al campo, mentre il Rende sostituisce Furina con Palma.

9′ Primo cambio della partita con l’esordio del neoacquisto del Rende Dhamo che ha preso il posto di Boito.

7′ Ammonito Urruty, intervenuto scompostamente sull’attacco granata.

Il tabellino.

TRAPANI (3-4-3): Cultraro; Munoz, Maltese, Bruno; Barbara A., Buffa, Lupo (59′ Ambro) Pedicone; Gatto (67′ Vitale), Musso, De Felice (79′ Bonfiglio). A disposizione: Recchia, Canino, Sami, Tedesco, Santarpia, Galfano. Allenatore: Ivan Moschella.

RENDE (4-3-1-2): Mittica; Mirabelli, Piscopo, De Miranda, Mazzotta; Corbo, Riconosciuto, Palma (58′ Furina); Abbey; Boito (54′ Dhamo) Urruty (72′ Mosciaro). A disposizione: Colombo, Osso, Rondinelli, Consigli, Gullo, Mosciaro, Chieffa. Allenatore: Emilio Cavaliere.

ARBITRO: Andrea Zambetti di Lovere.

RETI: 19′ De Felice (su rigore), 70′ Musso, 74′ De Miranda.

NOTE: 1273 spettatori. Prima dell’inizio della gara è stato osservato un minuto di raccoglimento per la morte di Nicolò Achille, responsabile commerciale dei granata. Il Trapani ha giocato con il lutto al braccio.

AMMONITI: 18′ De Miranda (R), 29′ Bruno (T), 52′ Urruty (R), 57′ Lupo (T), 59′ Maltese (T), 79′ Dhamo (R).

Altro da News