Resta in contatto

Nati oggi

Mimmo Cintura, mediano di un Trapani ‘locale’

Cominciò la sua carriera a centrocampo e la concluse da difensore in una squadra, quella granata, che veniva costruita spesso su giocatori ‘fatti in casa’

E’ uno dei “centenari” del Trapani. Complessivamente ha giocato 115 partite e negli anni Settanta ha rappresentato uno dei punti fermi della squadra. Domenico Cintura, per tutti Mimmo, nato il 6 maggio 1952, oggie compie 70 anni.

Esordì in granata giovanissimo, nel 1969-70, in serie C, stagione che si concluse con la retrocessione dalla C alla D, e collezionò 4 partite mettendo a segno un gol. Trovò più spazio l’anno dopo, nel 1970-71, in D, con 25 gare ed un goll, mentre nel torneo 1971-72, quello della promozione dalla D alla C, le sue presenze furono 27 con 3 reti. Restò al Trapani anche nel 1972-73 (22 presenze compresa una in Coppa Italia), mentre nel 1973-74 giocò solo fino a novembre con 3 gare in Coppa e 4 in campionato.

Lasciato il Trapani passò al Modica e, poi, proseguì in altre squadre facendo ritorno al Trapani nel 1979-80, in serie D, giocando 30 partite. Al termine di quel torneo passò, invece, al Ligny dove rimase fino alla stagione 1983-84 quando gli arancioneri avevano cambiato il proprio nome in Pro Trapani con colori sociali granata, primo passo verso la fusione della stagione successiva.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Nati oggi