Resta in contatto

Nati oggi

Laudicina, portiere del Trapani promosso nel ’08

L’estremo difensore vinse l’Eccellenza, ma poi la sua avventura con i granata non proseguì

Un ottimo portiere, cresciuto nelle giovanili del Catania, dal quale arrivò a Trapani per la sua prima esperienza nei “grandi”. E’ Vito Laudicina, nato il 6 agosto 1988, portiere dei granata nella stagione 2007-08, quella del riscatto e della vittoria del campionato di Eccellenza, con la conseguente promozione in serie D.

Laudicina quell’anno disputò in tutto 29 partite tra 26 in campionato, 2 in Coppa Italia ed una nei playoff. In campionato non ha giocato soltanto quattro gare, tre per un infortunio alla spalla, quando venne sostituito dal secondo Genco, e l’ultima quando l’allora allenatore Tarcisio Catanese gli preferì il veterano Giovanni Guaiana che aveva cominciato la stagione come preparatore dei portieri. Una scelta che verrà ripetuta anche nei playoff, perché a parte il primo incontro con il Mazara, vinto sul neutro di Vittoria, poi la porta del Trapani venne sempre difesa da Guaiana, dalla Gattopardo alle doppie sfide con Bisceglie e Ricigliano.

Al termine di quel campionato la sua avventura in granata non proseguì, ma restano i suoi ottimi interventi che, nel corso della stagione, hanno frustato gli attaccanti avversari, molti di questi poi diventati idoli della tifoseria granata, da Peppe Madonia, in quel torneo con il Carini, a tutta la pattuglia della Nissa che poi si trasferì a Trapani assieme a Boscaglia.

Altro da Nati oggi