Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Nati oggi

Vincenzo Melillo, un trapanese al Trapani

Due campionati in maglia granata vissuti ad alta intensità in due periodi storici assai differenti: esperienze che gli hanno consentito il salto di categoria

Giocare per la squadra della propria città è il sogno di ogni sportivo. E’ quanto accaduto a Vincenzo Melillo nato il 15 novembre 1977 e che è riuscito a passare dagli spalti del Provinciale al rettangolo di gioco con la maglia del Trapani addosso.

Due le sue esperienze in granata per il calciatore trapanese. La prima nella stagione 1998-1999 e la seconda nel 2005-2006. La prima chiamata in granata arriva a 21 anni e Melillo fece il salto dai dilettanti alla C2 arrivando al Trapani a gennaio, dopo aver cominciato la stagione al Mazara. Ed in quel mezzo campionato mise a segno due reti, consecutive, contro Chieti e Giugliano. Una breve ma efficace esperienza, che gli consentì il salto in serie C1 al Catania. La seconda esperienza al Trapani arrivò nella stagione 2005-06, nella quale andò tanto: 12 volte in una stagione, per il resto, avara di soddisfazioni.

Melillo è stato anche uno dei pochi trapanesi ad aver indossato pure la fascia da capitano e nel corso della sua carriera ha collezionato oltre 100 presenze tra i professionisti avendo militato, oltre che con il Trapani ed il Catania, con Taranto, Gela, Cosenza, Vibonese, Savoia e Ragusa, chiudendo la carriera da calciatore in Eccellenza. Quindi, ha scelto di allenare guidando prima Riviera Marmi e Dattilo, diventando lo scorso anno tecnico della Juniores del Trapani.

Altro da Nati oggi

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.