Resta in contatto

News

Trapani, l’Aic minaccia lo sciopero a causa della lista

Il sindacato dei calciatori alza la voce e annuncia lo stato di agitazione dei propri assistiti. A rischio l’inizio del campionato di serie C

L’Associazione Italiana Calciatori ha annunciato lo stato di agitazione per l’intera categoria dei calciatori tesserati per le società militanti nel campionato di serie C, riservandosi, in caso di mancata soluzione delle tematiche evidenziate, di indire lo sciopero per la prima giornata di campionato.

A tenere banco è la questione relativa alla composizione delle squadre. Solamente 22 giocatori sono previsti per rosa e, secondo i calcoli del sindacato dei calciatori, ci sarebbero 200 tesserati in meno nel terzo campionato nazionale.

Una minaccia di sciopero che darebbe ulteriore tempo al Trapani, che, ancora non ha iniziato le proprie attività preparatorie al campionato. Dal 27 settembre, l’inizio potrebbe slittare ad ottobre, con gli animi caldi anche per la questione relativa Bicerno e Bitonto. Le due società sono state condannate in primo grado sportivo alla retrocessione dalla serie C alla serie D.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News