Resta in contatto

News

Da Trapani a portiere saracinesca

Marco Carnesecchi con la sua Cremonese non subisce una rete da 436 minuti. Per quattro gare di fila “clean sheet” per il giovane guardiapali ex granata

La personalità di Marco Carnesecchi ai tifosi del Trapani era già nota. A vent’anni con autorevolezza il giovane portiere aveva conquistato la maglia da titolare dei granata, salvando più volte il risultato dei trapanesi nella stagione 2019/2020.

L’ex guardiapali del Trapani, oggi, è in forza alla Cremonese, dove sta proseguendo il proprio percorso di crescita personale e professionale. Carnesecchi adesso si ritrova con un piccolo record: non subisce un gol da 436 minuti. L’ultima rete subita fu quella di Djuric al 14’ del match perso 0-1 in casa lo scorso 6 marzo, Da qui si sommano i residui 76’ contro i campani e le quattro gare intere seguenti, vinte dai lombardi su Reggiana (3-0 in casa) e Virtus Entella (2-0 a Chiavari), pareggiata ad Ascoli (0-0) e la vittoria di Cosenza (1-0).

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News