Resta in contatto

News

Fusione, non acquisto del titolo: il Borgo Cià smentisce l’Accademia

Diversi i modi utilizzati dalle due società per comunicare l’accordo concluso. Visioni diverse ancora non chiarite, così come in nome del club

Due visioni completamente opposte con due comunicati assai differenti. È accaduto in merito alla notizia dell’accordo tra Borgo Cià e l’Accademia Sport Trapani. 

Il Borgo Cià rappresentato dal suo direttore sportivo Antonio Tosto parla di fusione, mentre l’Accademia Sport Trapani, per voce di Francesco Gambicchia, parla di acquisto del titolo. Un passaggio quest’ultimo vietato dalle noif, ma che comunque potrebbe leggersi anche come l’acquisto di una società con successivo cambio di denominazione: un po’ come potrebbe accadere con il Dattilo.

Di seguito la presa di posizione del Borgo Cià che comunica la fusione dei club.

Assai diversi, invece, i termini utilizzati da Francesco Gambicchia dell’Accademia Sport Trapani poche ore prima.

Oltre alle differenti vedute all’interno, resta anche da chiarire il nome della società.

Altro da News