Resta in contatto

News

Futuro Trapani, un mese per iscrivere il Dattilo

Il club biancoverde deve presentare la documentazione richiesta nel periodo che va dal 15 al 22 luglio. Un atto fondamentale e dopo la deadline fissata da Mazzara

Il 22 luglio alle ore 18. È questa la data perentoria fissata dalla Lega Nazionale Dilettanti per le iscrizioni al campionato di serie D. Una data quindi che coinvolge il Dattilo, che potrà presentare la documentazione a partire dal 15 luglio, ma entro e non oltre il 22 luglio.

Un passaggio che può risultare fondamentale per le sorti anche di un futuro Trapani con la trattativa tra l’attuale proprietà ed Ettore Minore che vorrebbe rilevare il club del presidente Michele Mazzara. Un’operazione il cui termine ultimo è fissato per la prima decade di luglio e quindi precedente alla data di iscrizione al campionato. Ci sarà comunque tempo per cambiare eventualmente la denominazione del Dattilo entro il 26 luglio.

All’atto dell’iscrizione il Dattilo dovrà versare 16.500 euro e fornire una fideiussione bancaria di 31.000 euro. La Co.Vi.So.D, poi, entro il 26 luglio, esaminata la documentazione prodotta e quanto trasmesso dalle Leghe professionistiche e dai Comitati Regionali competenti, comunicherà l’esito dell’attività di controllo compiuta, inviando copia della comunicazione per conoscenza alla Lega Nazionale Dilettanti e al Dipartimento Interregionale.

Altro da News