Resta in contatto

News

Trapani, Maltese: «I tifosi sono il nostro dodicesimo uomo»

Il difensore marsalese ha realizzato una doppietta nell’ultimo test disputato con la Mazarese in quel di Fulgatore. Il giocatore guarda con fiducia il campionato di serie D

Non capita tutti i giorni che un difensore realizzi una doppietta. È accaduto a Salvatore Maltese, che ha realizzato due reti nell’allenamento congiunto con la Mazarese. Il difensore marsalese, però, non vuole fermarsi qui: «Se capita la palla e vado a saltare nell’area avversaria fa sempre piacere fare gol anche se sono un difensore. Negli anni quei due/tre gol in campionato li faccio sempre. Speriamo bene anche quest’anno».

Il Trapani inizierà il campionato in trasferta sul campo del Sant’Agata. Maltese reputa importante l’approccio al torneo: «Le prime partite sono uguali per tutte. Non parte nessuno avvantaggiato. Bisogna affrontare una partita alla volta e prendere il prima possibile la condizione. Stiamo crescendo a livello fisico e mentale. Sappiamo che i primi 20 giorni di preparazione sono abbastanza duri. Adesso abbiamo ancora le gambe pesanti per via dei diversi allenamenti doppi». 

I granata vogliono dire la propria in serie D, ricevendo il calore della gente: «Sicuramente – dice Salvatore Maltese – sarà un campionato lungo e abbastanza tosto. Ci sono diverse squadre attrezzate come la Cavese, il Giarre, la Gelbison e poi siamo anche noi. I tifosi devono farci sentire il loro calore e darci una mano perché loro sono il dodicesimo uomo in campo».

Altro da News