Resta in contatto

News

Moschella: «Il Trapani non può sottovalutare nessuno»

L’allenatore granata alza la guardia in vista della gara di Coppa Italia di serie D, che vedrà la formazione trapanese ospitare il Biancavilla

Il Trapani deve fare la partita. È questa l’idea di gioco di mister Ivan Moschella, al di là, della formazione che si affronta: «L’idea nostra è quella di vincere più partite possibili. Il modulo sarà sempre in relazione ai nostri giocatori in migliore forma. Ogni allenatore spera che la squadra sia padrone di tutto. Chi fa parte di questo gruppo è un giocatore importante. Chiaro che l’esperienza è a nostro favore».

I granata mercoledì saranno impegnati in Coppa Italia con l’incontro con il Biancavilla«La Coppa – dice il mister granata – è un obiettivo anche per far giocare i ragazzi che non hanno trovato spazio domenica o che hanno giocato meno. Cercheremo di far giocare tutti, senza però snobbare l’impegno. Loro vengono da una sconfitta. So il valore della squadra che affrontiamo. Mi aspetto una partita importante, come tutte. Un avversario da non sottovalutare. Noi siamo il Trapani, però ricordiamo che la serie D è un campionato difficile».

Un match che giunge dopo il successo conquistato con il Città di Sant’Agata, così commentato da Moschella«Le vittorie aiutano tutti. Sono molto contento del lavoro svolto finora. Abbiamo provato il 3-4-3 nell’ultima settimana e so che ci vuole tempo affinché la squadra assimili le idee».

Diversi potrebbero essere i cambi in vista della gara di domani, ma Moschella non vuole abbassare la guardia: «Ieri non abbiamo provato nulla. Cercheremo di mettere una formazione adeguata all’impegno. Se ci sarà turnover lo vedremo domani. De Felice e Lupo stanno lavorando bene. Saranno disponibili con la Cavese. I ragazzi stanno bene. Chiaro che il caldo incide molto sulla prestazione fisica e dobbiamo essere bravi a recuperare».

 

Altro da News