Trapani Granata
Sito appartenente al Network

Trapani, Esposito: «Nessun caso De Felice»

Il viceallenatore granata chiarisce quanto avvenuto al momento del calcio di rigore con la discussione dell’attaccante con il compagno Antonino Musso

Non ha dubbi Marcello Esposito su quello che è stato uno degli episodi della partita del Trapani contro il Portici«Non esiste nessun caso De Felice. Noi abbiamo una concezione che il gruppo è al servizio del singolo. Attraverso il gioco del collettivo, quindi, esaltiamo il giocatore». 

Il viceallenatore granata, che mercoledì ha sostituito lo squalificato Morgia, ha poi allargato il concetto singolo su De Felice: «Abbiamo dei giocatori cardine, che hanno più personalità e gestualità tecnica, ma abbiamo un gruppo che lavora per tutti e quindi non abbiamo nessun caso De Felice e nessun caso Musso. Per il rigore l’importante è che le cose vengano chiarite, ma è fondamentale portare il risultato per il bene del gruppo».

Un’unità fondamentale per fare bene: «Noi – dice Marcello Espositoabbiamo un’idea di gioco, dove la totalità del gruppo è partecipe, coesa e va nella stessa direzione. Per noi è fondamentale l’aiuto di tutte le componenti nei confronti di questa squadra».

Articoli correlati

In serie C il tecnico di Ribera perse una sola gara interna alla guida dei...
L'attaccante passa alla Gelbison dopo aver collezionato 16 presenze e realizzato 4 gol tra campionato...
Il capitano del Licata presenta la sfida di domenica contro i granata. Per il difensore...

Dal Network

La formazione reggina ha avuto il controllo della gara nel secondo tempo, senza però riuscire...
Autista Atam aggredito dai tifosi del Trapani, danneggiato bus. Falcomatà: "Episodio di violenza inaccettabile che...

Manca solo l’annuncio per il nuovo tecnico che da anni non allenava in D Bruno Trocini è...

Tifo granata