Resta in contatto

News

Morgia: «Nessun merito mio, ma di chi ha costruito il Trapani»

Il tecnico granata con soddisfazione commenta la vittoria dei trapanesi contro il Lamezia Terme, che non aveva perso alcuna partita in trasferta

Vittoria importante per il Trapani contro una delle corazzate del campionato di serie D. I granata hanno sconfitto per due a zero il Lamezia Terme, con Massimo Morgia così intervenuto in conferenza stampa: «Incontravamo una squadra organizzata, forte, che non aveva mai perso fuori casa. Credo che i ragazzi abbiano espresso il massimo e a loro va tutto il mio ringraziamento, perché ho una squadra che mi sta seguendo molto ed abbiamo tratto i benefici del lavoro settimanale». 

Un successo convincente, frutto di una prestazione ad alto livello: «Credo – dice il tecnico granata – che il nostro portiere sia stato del tutto inoperoso e noi abbiamo fatto due bei gol, tutti dialogando. Abbiamo preso una traversa, sbagliato il rigore ed abbiamo avuto altre occasioni nitide ed importanti. Credo che più di così non potevo pretendere ed il merito è tutto di chi ha costruito questa squadra, non certamente mio. Merito dei ragazzi che seguono. Io ho solo applicato i miei principi».

Massimo Morgia però vuole tenere alta l’asticella della concentrazione: «Stiamo lavorando per far diventare questa squadra ancora più importante. Credo che questa città merita sempre una squadra così. Non abbiamo comunque risolto ancora niente, dobbiamo continuare a lavorare e credere sempre di più in quello che facciamo. Dobbiamo sapere che il percorso che ci attende è ancora lunghissimo e ricco di difficoltà. Ci godiamo questa vittoria, ma ci aspetta subito un duro lavoro per preparare un’altra partita». 

Altro da News