Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Trapani, Morgia: ‘Chi guarda la classifica fa danni a tutto l’ambiente’

L’allenatore prova a gettare acqua sul fuoco dopo il pari di Rende e ricorda che il suo obiettivo ‘è quello di valorizzare il parco giocatori…’

Massimo Morgia rincuora il Trapani. Il pareggio di Rende, infatti, ha interrotto la serie nera dei granata, ma ha lasciato l’amaro in bocca per il pari ottenuto contro una pericolante.

‘Chi guarda la classifica adesso fa dei danni a tutto l’ambiente – spiega Morgia -. Non ho mai parlato di obiettivi da quando sono arrivato, anzo, ho sempre detto che questa squadra, per la maglia che indossa, deve cercare sempre di imporre il proprio gioco. L’obiettivo è fare giocare i ragazzi sempre meglio, dandogli più autostima e valorizzando un parco giocatori che potrebbe essere valido per costruire un futuro dopo questo anno. Ogni cosa, infatti, deve essere visto in prospettiva futura’.

E poi, sulla partita: ‘Abbiamo provato a vincere dal 1′ al 90′ e al 93′ abbiamo avuto l’ennesima occasione non sfruttata. Mi sembra che i ragazzi abbiano disputato una partita gagliarda e tosta, anche sul piano della voglia di vincere. Mi spiace soprattutto per loro, perché so quanto hanno patito in queste ultime giornate e so che meritano tanto. Il gol manca se si sbaglia l’ultimo passaggio, ma sono sicuro che arriverà il tempo nel quale riusciremo a capitalizzare tutto quello che produciamo. Dobbiamo continuare ad insistere, ad avere voglia di attaccare, di pressare e di correre sulle seconde palle. Eravamo alla terza partita e, oggi, ci mancano proprio le gare, ma sul piano fisico stiamo abbastabza bene’.

Altro da News