Resta in contatto

News

Morgia loda il Trapani: ‘Bravi a ritrovare la giusta tranquillità’

L’allenatore ha notato come la squadra si fosse innervosita dopo essere stata raggiunta sul pari nel finale del primo tempo. “Mi è piaciuto molto l’atteggiamento’

Una partita che si sviluppa così come era stata programmata in settimana. Così si può riassumere la gara del Trapani sul campo del Giarre. Certamente l’immediata superiorità numerica ha favorito i granata, ma all’allenatore è piaciuto l’atteggiamento.

‘Quella ottenuta oggi è stata una vittoria importante, che ci voleva e che vale doppio perché ottenuta contro una squadra in grande condizione. Noi ci siamo innervositi dopo aver preso il gol, ma siamo stati bravi a ritrovare la tranquillità per metterla sul piano del gioco. Ci siamo riusciti, anche se a fasi alterne, e mi e piaciuto molto l’atteggiamento dei ragazzi che hanno sempre cercato di arrivare al gol attraverso il gioco’.

E poi Morgia loda un po’ tutti, a cominciare dai giovani che hanno agito sulla corsia di destra. ‘Sono contento perché sulla destra abbiamo due giovani che stanno facendo bene come Barbara, classe 2001, e Vitale, classe 2000. La loro crescita in questo periodo è stata evidente e questo mi soddisfa molto, perché questi due ragazzi stanno dimostrando di poter ambire a campionati migliori. Oggi, ad ogni modo, hanno fatto bene tutti. Musso, ad esempio, si è dato un gran da fare, ha corso e rincorso tutti. Anche Russo ha fatto il suo, creandosi delle occasioni nelle quali, forse c’era il fuorigioco. Però, ha fatto bene. Oggi tutti gli attaccanti hanno fatto appieno il loro dovere, perché oltre a chiedere palla, hanno messo pressione agli avversari e di questo ne ha tratto beneficio pure il centrocampo. Naturalmente, però, siamo stati avvantaggiati dalla loro inferiorità numerica, perché il Giarre, pur in dieci, ha dimostrato grande carattere e personalità’.

Altro da News