Trapani Granata
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

A Trapani per poco, ora riparte con il Catania

Riccardo Fabbro sarà il club manager della società etnea che è passata nelle mani di Benedetto Mancini, dopo le recenti difficoltà economiche

Il ramo d’azienda sportivo dell’ex Calcio Catania 1946 è passato nelle mani Benedetto Mancini. Nella tarda mattinata il Tribunale ha autorizzato l’imprenditore a gestire il club chiedendo, adesso, alla Federcalcio il titolo sportivo.

Il manager romano era stato l’unico a partecipare alla terza asta competitiva. Ha presentato tutta la documentazione e garantito, con il suo nuovo club, il Fc Catania 1946, la disponibilità di 510 mila euro, somma richiesta nel bando dal Tribunale.

Un cambio di proprietà che vedrà il coinvolgimento di Riccardo Fabbro nella veste di club manager. Fabbro ebbe un ruolo determinante nella trattativa che portò il passaggio di proprietà del Trapani dalla Fm Service di Maurizio De Simone alla Alivision con Fabio Petroni e Giorgio Heller protagonisti.

Nonostante il cambio di proprietà concretizzato, però, Fabbro non rientrò nell’organigramma del Trapani e lasciò la città trapanese dopo pochi giorni.

Articoli correlati

Il difensore ritorna nell'elenco dei convocati dopo l'esclusione di mercoledì, ma solo a causa di...
La febbre ha fermato il giocatore in settimana e, dopo aver saltato la sfida con...
L'allenatore granata presenta la sfida con la Cavese. In palio c'è la qualificazione in semifinale...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

Il futuro del tecnico viola sembra lontano da Firenze. Per lui si aprono le porte...
Il tecnico aveva preso il posto di Viali oggi chiamato a sostituire Caserta...
Tifo granata