Trapani Granata
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Troppo Licata, il Trapani va ko 4-0 in casa

Settimo risultato di fila senza vittoria per i granata mai pericolosi. La crisi è servita, con i trapanesi in forte difficoltà e poco influenti in campo

Settima partita senza vincere per il Trapani, che perde rovinosamente contro il Licata per 4-0. Gara senza storia, con i granata mai pericolosi nell’area della porta di Truppo. Contestazione da parte dei tifosi granata presenti allo stadio Provinciale, che non festeggiano un successo dei trapanesi da un mese.

Nel primo tempo arriva subito la doccia fredda di Candiano, che già al quarto minuto porta avanti il Licata avanti nel risultato. Poche emozioni nella prima parte del match, con il Trapani che prova a reagire, ma si rende poco pericoloso, non inquadrando la porta.

Il secondo tempo è dello stesso tenore del primo. Su un contropiede di Souare, il calciatore viene atterrato da Barbara, che lascia i compagni in dieci uomini. Dal dischetto arriva la doppietta di Candiano che spiazza Recchia. Lo stesso Souare è poi protagonista anche della terza rete: il suo tiro viene respinto da Recchia, con Currò che insacca la rete agevolmente. Il poker giunge su un calcio d’angolo, con Recchia che esce a vuoto e Aprile realizza.

Il Tabellino

TRAPANI (4-3-3): Recchia; A. Barbara, Maltese, Bruno (46′ Pagliarulo), Galfano; Vitale (84′ Pipitone), Lupo, Santarpia; De Felice (58′ Amorello), Musso, Bonfiglio (60′ Russo). A disposizione: Di Maggio, D’Amico, Meti, Barbara F., Solimeno. Allenatore Massimo Morgia.

LICATA (3-5-2): Truppo; Calaiò, Brunetti (74′ Rubino), Orlando; Mazzamuto, Currò (78′ Pedalino), Aprile, Candiano, Souare (74′ Cappello); Samake (88′ Saito), Minacori (62′ Giordano). A disposizione: Clemente, Lanza, Bertella. Allenatore Giuseppe Romano.

Arbitro: Molinaro (Barbanera-Riccobene).

Marcatori: 4′ e 56′ rig. Candiano, 62′ Currò, 68′ Aprile (L).

Note: ammoniti Calaiò, Candiano, Truppo, Pedalino, Aprile (L), Russo (T); espulso Barbara A. (T).

Articoli correlati

Il difensore ritorna nell'elenco dei convocati dopo l'esclusione di mercoledì, ma solo a causa di...
La febbre ha fermato il giocatore in settimana e, dopo aver saltato la sfida con...
L'allenatore granata presenta la sfida con la Cavese. In palio c'è la qualificazione in semifinale...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

Il futuro del tecnico viola sembra lontano da Firenze. Per lui si aprono le porte...
Il tecnico aveva preso il posto di Viali oggi chiamato a sostituire Caserta...
Tifo granata