Resta in contatto

News

Il Trapani crolla nella ripresa: vince l’Aversa 3-1

In cinque minuti i granata incassano tre reti, rendendo vano il gol di Spano nel primo tempo. Termina così una stagione sotto le aspettative

Cinque minuti per rovinare il primo tempo. E alla fine il Trapani alza bandiera bianca contro il Real Aversa, perdendo 3-1.

Il primo tempo faceva ben sperare, con il gol di Spano al 33′. Poi, però, il crollo nella ripresa, perché in appena cinque minuti, dal 48′ al 53′, è arrivata la rimonta dei campani. Il gol del pareggio è stato messo a segno da Mariani al 48′, quindi, al 52′ la rimonta è completata con Schiavi il quale, appena 60 secondi dopo, firma pure il 3-1 e la sua doppietta personale.

La reazione, alla fine, non c’è stata ad eccezione di un gol annullato a De Felice al 68′. E nei minuti finali almeno la magra consolazione dell’esordio di Di Maggio, il terzo portiere, al posto di Recchia. Per lui, alla fine, 11 minuti che gli permettono di entrare a far parte della grande famiglia del Trapani.

Altro da News