Resta in contatto

News

Torrisi: «Il Trapani deve avere umiltà ed ambizione»

L’allenatore granata fa il punto sullo stato degli allenamenti della sua formazione. Soddisfatto della prima uscita stagionale con il Misilmeri

Testa al lavoro, consapevole di avere tra le mani un gruppo importante. Così Alfio Torrisi sta cercando di operare per il suo Trapani«Si chiude una settimana piena di carichi da lavoro importanti sotto il profilo fisico, ma anche tattico. Tatticamente abbiamo lavorato sulla fase di non possesso per preparare le aggressioni e gli eventuali raddoppi. Sono soddisfatto. Sicuramente c’è da migliorare però dobbiamo essere contenti». 

Nella prima uscita stagionale, rotonda vittoria, con segnali importanti per il tecnico: «Assieme al direttore Chiavaro abbiamo scelto questo avversario proprio perché lavorando su questi principi era importante incontrare una squadra di valore, come il Misilmeri che vanta giocatori importanti per la categoria». 

Una squadra, quella del Trapani, che deve ancora crescere a detta di mister Torrisi, ma la strada è quella giusta: «Il nostro è un gruppo di uomini con grande predisposizione al lavoro. Stiamo creando la squadra ed ho visto la giusta mentalità a prescindere dall’avversario. Dobbiamo creare una nostra identità, fatta di umiltà, ambizione e di fame».

 

Altro da News