Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Torrisi: “Il Trapani deve invertire la rotta”

Il tecnico granata presenta la sfida con il Canicattì, guardando all’unico vero obiettivo del match: la vittoria dei trapanesi per uscire dalla crisi

Un cambio netto dal punto di vista comunicativo per mister Alfio Torrisi, in sede di presentazione del match fra Canicattì e Trapani. Il tecnico è concentrato verso l’unico obiettivo da raggiungere, quello della vittoria: “In questo momento dobbiamo lavorare. Noi siamo venuti qui a Trapani per fare bene e vogliamo invertire la rotta. Dobbiamo avere orgoglio a partire dalla sfida di domenica”.

I granata sono in difficoltà con gli under 2004, un aspetto così analizzato da Torrisi: “Con Galletti infortunato e la squalifica di Cellamare, abbiamo solo Pipitone. I tifosi e noi siamo stanchi. Il non fare gol nasconde la prestazione della squadra. Siamo chiamati a fare bene e a livello di risultato dobbiamo tornare bene da Canicattì“.

Rispetto per l’avversario, ma l’allenatore granata guarda ai tre punti: “Dobbiamo chiedere scusa ai tifosi perché non stiamo rispettando quanto aspettiamo. Lavoriamo tutti coesi e domani abbiamo un’occasione per vincere. Dobbiamo avere rispetto massimo dell’avversario, abbiamo bisogno di un grande Trapani a prescindere dall’avversario”.

Sul modulo e sugli interpreti mister Torrisi non si sbilancia: “Il 4-2-3-1 ha gli stessi principi del 4-3-3 e cerchiamo di avere più uomini in aerea. A prescindere dai tatticismi, domani serve una prova di carattere. Siamo venuti qui per vincere e non lo stiamo facendo. Io sono sereno perché la squadra lavora e tutti abbiamo voglia di cambiare rotta. Ceesay ha avuto una contrattura muscolare ma ha già recuperato”.

Ancora un lungo filotto di partite attende il Trapani nel mese di ottobre. Un aspetto che può aiutare la squadra, a detta del mister granata: “Pensiamo a questa partita e poi prepareremo la partita con il Lamezia. Le partite uno dietro l’altro possono esserci utili per tornare in campo. Ho una rosa con tante soluzioni ed andrà in campo chi sta meglio. Il Trapani ha bisogno dei trapanesi e ciò lo possiamo raggiungere solamente con le vittorie”.

Altro da News