Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Monticciolo: “A Trapani per vincere ogni partita”

Presentazione del tecnico granata che ha toccato più punti nella sua conferenza: le origini trapanesi della famiglia, il modulo e l’obiettivo per il prosieguo della stagione

Conferenza stampa di presentazione per mister Alessandro Monticciolo, nuovo allenatore del Trapani, dopo l’esonero di Torrisi: “Questo è ruolo di grande responsabilità che vado a ricoprire, in una grandissima piazza. Ci troviamo in un territorio fantastico che conosco bene, dato che mio padre è di Buseto Palizzolo. Per me, quindi, è un orgoglio triplo allenare questa squadra ed è un’opportunità unica. Conosco Agatino Chiavaro da quando giocavamo alla Reggina. L’obiettivo è riportare più gente possibile allo stadio, per regalare alla gente di Trapani una domenica piacevole. I tifosi hanno fame di vittoria, vogliono tornare nel calcio che conta e questo è anche il nostro obiettivo”.

Il neo tecnico granata per la prima volta guida una squadra del girone I. Una sfida che non lo impaurisce: “Non conosco questo girone, ma sono convinto di poter portare la mia idea e i miei valori alla squadra. Il Trapani non si può rifiutare. Per uno step di crescita dovevo accettare una società forte come questa. Qui ci sono giocatori di valore che fanno vincere le partite e il campionato. E’ il migliore club del girone per storia e ambizione, con un presidente che vuole fare per bene”.

Sul modulo Monticciolo ha detto: “Prediligo il 3-5-2, perché con la regola degli under ti dà equilibrio in campo. Questa, invece, è una squadra che ha esterni offensivi importantissimi, non potrei giocare con quel modulo perché non li sfrutterei a dovere. Voglio che i giocatori vadano concentrati e sentino la partita, divertendosi in campo. Quando una squadra si diverte in campo corre tanto, vince tanti duelli ed è attenta a livello tattico. Dobbiamo entrare in campo con gioia e trasmettere questi sentimenti ai tifosi”. 

Nessuno stop per il Trapani e subito in campo con molti impegni. Monticciolo vuole dare subito la sua impronta: “Il Trapani deve provare a vincerle tutte. C’è il campo che parla, so che vincere le partite non è facile, ma ci proveremo, con le mie idee. Andremo a prenderci quello che vogliamo. Adesso dobbiamo giocare tante sfide in poco tempo. Siamo arrivati alle 6 di mattina con il mio staff, abbiamo visto tanti match nel giro di poche ore, analizzando l’essenziale. Voglio una squadra aggressiva, che lotta su ogni pallone contro un avversario molto forte e favorito. Loro vorranno riscattarsi dopo la sconfitta dell’ultima giornata. Noi siamo il Trapani, dobbiamo giocare da Trapani”.

Altro da News

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.