Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Monticciolo: «Trapani rigenerato ma gara tosta»

Il tecnico granata ha presentato la sfida di domenica contro la Sancataldese. Per i trapanesi l’obiettivo è dare seguito alla vittoria di mercoledì contro il Paternò

Vigilia in casa Trapani che si prepara al match contro la Sancataldese, che avrà inizio alle 14,30 al Provinciale. Una gara così presentata da mister Alessandro Monticciolo: «Questi giorni di allenamento sono andati bene. La squadra sta in ottimi condizioni ed abbiamo recuperato Falcone. Mi aspetto una partita tosta, anche se la vittoria ci dà fiducia ed autostima. La squadra è rigenerata, ma bisogna stare attenti». 

Sulla formazione avversaria il tecnico ha detto: «La Sancataldese è una squadra molto organizzata. Hanno giocato delle buone gare e forse i risultati sono ingenerosi. Dobbiamo stare attenti e proveremo a vincere più partite possibili. Abbiamo fiducia di fare una buona partita».

Prime gerarchie che si delineano in casa Trapani, pronto a confermare il 3-5-2. «I giocatori sono tutti importanti per me – dice mister Alessandro Monticciolo -. Ovvio che è difficile rinunciare a gente come Gonzalez, Civilleri e Mokulu. Sono carismatici e quando sono in campo danno spessore. Dietro a loro ci sono tanti giocatori validi. Mokulu e Musso possono giocare insieme. Di solito per caratteristiche preferisco mettere un giocatore di movimento di fianco a Mokulu, ma ritengo anche a partita in corso, di poter giocare con due punte più fisiche». 

Il 30 ottobre del 1960 veniva inaugurato lo stadio Provinciale. A distanza di 62 anni, il Trapani affronta la Sancataldese e lo vuole fare nel migliore dei modi, come affermato dal tecnico granata: «Una commemorazione importante. Mio zio giocò in questo impianto in un’epoca non molto distante all’inaugurazione. Cercheremo di dare qualcosa in più per rispettare questa data molto importante per il nostro club».

Monticciolo non vuole spingersi in avanti: «Non guardo la classifica adesso. I nostri progetti sono a lungo termine e solo a giugno guarderò la classifica. Il nostro futuro è la partita di domani e siamo concentratissimi per affrontare la Sancataldese».

Altro da News

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.