Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Civilleri: “Come perde il Man City può perdere pure il Trapani”

Il capitano dei granata analizza il difficile momento della formazione trapanese. Secondo il centrocampista bisogna curare i dettagli

Prima sconfitta stagionale per il Trapani, ma l’andamento dei granata non ha mai convinto in stagione. A riguardo Marco Civilleri ha detto: “Quando si perde significa si è lavorato male. La classifica rispecchia quello che è il cammino. Siamo dispiaciuti e sappiamo che la piazza merita di più. Tutti noi vogliamo fare di meglio. Se non arrivano i risultati si sta sbagliando qualcosa. Dodici punti in classifica non sono un caso. Sicuramente dobbiamo lavorare di più e meglio”. 

Sul rigore sbagliato il capitano non prende una posizione: “Il calcio è fatto di episodi e quando le partite sono sporche, come lo sono in serie D, dobbiamo cercarle di sfruttare. Non abbiamo perso per il rigore di Merkaj. Chiaro che ci sono delle gerarchie. Io ero a terra e non ho visto le dinamiche. Penso che la situazione come questa possa far scattare la scintilla per i nostri attaccanti. Tutti vogliono che Mokulu, Merkaj e Mascari segnino i gol”.

Dal lavoro passa la risalita del Trapani, secondo Civilleri“Se vogliamo diventare una squadra e fare risultato dobbiamo capire che i dettagli fanno la differenza. Questo del rigore lo è e per questo dobbiamo fare questo step in più. Non ci aspettavamo il loro pressing alto. Dovevamo capire prima che la partita fosse sporca e che dovevamo giocare sulle seconde palle. Dobbiamo capire che non sempre dobbiamo vincere con il bel gioco”.

I granata stanno deludendo ogni aspettativa. La squadra non sta rispecchiando quanto auspicato dai tifosi. Civilleri, però, minimizza: “Le sconfitte fanno parte del calcio. Perde pure il pure il Manchester City, perché non può perdere il Trapani? Noi vi posso assicurare che stiamo lavorando bene ogni giorno. Chiaro che se abbiamo 12 punti dobbiamo migliorare. Dobbiamo riprendere a fare risultato”.

Altro da News

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.