Trapani Granata
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Torrisi: “Il Trapani ha il dovere di andare in serie C”

L'allenatore granata presenta la sfida di domenica contro il Siracusa. Il tecnico chiede cuore e attributi ai suoi ragazzi

Tempo di vigilia in casa Trapani, con mister Alfio Torrisi intervenuto in conferenza stampa per presentare la sfida contro il Siracusa: “La partita è stata preparata come le altre. Abbiamo lavorato in settimana come da routine. Sotto l’aspetto mentale si prepara da sola. Il Siracusa ha fatto cose importanti e lo sta dimostrando e che meriterebbe la testa della classifica, come noi. In campo ci saranno due città che rappresentano la Sicilia”.

L’esperienza e la lucidità. Fattori determinanti a detta del tecnico granata: “I giocatori di esperienza possono fare la differenza. Abbiamo giocatori che hanno fatto la serie A. I più grandi devono trasmettere tanta serenità per i piccoli, come già fatto in passato. Sotto l’aspetto psicologico tutti faranno una partita importante. Lo abbiamo dimostrato a Reggio Calabria”. 

Ancora qualche dubbio di formazione negli uomini. Torrisi, però, punta tutta sull’atteggiamento: “La formazione non l’ho detta nemmeno alla squadra. Abbiamo scelto una buona base. Abbiamo fatto una buona rifinitura. Decideremo le ultime due/tre maglie insieme allo staff. Il piano gara in questo match è fondamentale Noi abbiamo un obiettivo che è quello di vincere. Il fine per me giustifica sempre i mezzi. Abbiamo il dovere di portare il Trapani in serie C. Allegri diceva corto muso e in queste categorie ha ragione. In questo momento bisogna stare vicino alla squadra”.

Per l’allenatore granata, quella contro il Siracusa non è una partita da dentro o fuori: “Ci vogliono cuore e attributi. Sono felicissimo e non vedo l’ora di scendere in campo. Avere uno stadio sportivamente contro mi trasmette carica e l’ho trasmessa alla squadra. Dobbiamo rendere il massimo per trasmettere energia positiva. Siamo abituati a vincere. I punti sono importanti. Dopo Siracusa ci saranno altri 63 punti in palio. Non può quindi decidere il campionato. Dobbiamo fare una grande prestazione per portare il risultato da noi”.

Torrisi sugli indisponibili ha detto: “Gli unici indisponibili sono De Santis in via di recupero e Rizzo, ancora indietro fisicamente. Dobbiamo avere quella cazzimma in più per tutti i trapanesi che ci seguiranno”.

Subscribe
Notificami
guest

12 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

La gara si giocherà sabato alle 20.30 e non domenica come inizialmente previsto. Le squadre...
Il sinistro del calciatore granata andato a segno contro il Portici, è stato inserito nella...
Granata in grande spolvero in termini realizzativi ed hanno raggiunto 87 reti nel campionato di...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Il futuro del tecnico viola sembra lontano da Firenze. Per lui si aprono le porte...
Il tecnico aveva preso il posto di Viali oggi chiamato a sostituire Caserta ...
Tifo granata