Resta in contatto

News

Le pagelle del Trapani: Pettinari il migliore, Pagliarulo rimandato

Prima della rete del momentaneo 2-1 l’attaccante ha sfiorato il gol con una spettacolare rovesciata. Bene anche il rientro di Corapi, mentre Colpani conferma la sua crescita. Carnesecchi e Del Prete rappresentano due sicurezze

CARNESECCHI 6,5 Il portiere della Nazionale Under 21 si dimostra una garanzia, almeno su quello che è parabile. Sui due gol incassati, invece, non aveva possibilità di intervenire.
FORNASIER 6 Una gara “ordinata” per il difensore che è partito da terzino per chiudere, spesso, da centrale.
SCOGNAMILLO 6
 Gara senza sbavature in difesa, ha cercato anche di rendersi pericoloso in avanti.
PAGLIARULO 5 Perde Pierini nell’azione del vantaggio del Cosenza e nel finale si fa anche espellere.
DEL PRETE 6,5 Il migliore della retroguardia, soprattutto per la spinta sulla fascia e per i cross che mette in avanti.
COLPANI 6,5Gara di sostanza per il centrocampista cresciuto nell’Atalanta. Una prova che conferma la crescita intravista con il Pordenone. (60′ALOI 6 Sostituisce Colpani, ma come tutti i compagni, non riesce a sfondare nel finale di gara).
TAUGORDEAU 6 Comincia male la partita, sbagliando il passaggio dal quale scaturisce il vantaggio del Cosenza. Poi recupera con la solita prestazione “gagliarda”.
MOSCATI 6,5
Primo gol in maglia granata, anche se con una deviazione che inganna il portiere del Cosenza. Riesce spesso a creare superiorità.
CORAPI 6,5
Tornava in campo a distanza di cinque mesi, ma ha giocato come al solito. Prova di carattere per un rientro che sa tanto di nuovo acquisto. (60′ TULLI 5,5 Prende il posto di Corapi, ma paga il finale di partita in calando dei compagni di squadra).
PETTINARI 7 Il migliore del Trapani, non soltanto per il gol, ma anche per la rovesciata che avrebbe meritato esito migliore e per la grinta che ha messo in campo per tutta la gara
SCAGLIA 6,5 Inserito da Baldini nella coppia alle spalle di Pettinari, si è ben difeso. Anzi, è stato anche sfortunato nel palo colpito nel secondo tempo, perché nella maggior parte dei casi la sfera, dopo aver rimbalzato sulla parte interna del montante, carambola in rete. Il suo tiro, invece, no. (74′ LUPERINI SV)
BALDINI 5,5 Cambia modulo adattandosi ai giocatori rimasti “abili”. Si affida a Corapi dal primo minuto, ma se la squadra per la terza partita di fila commette lo stesso errore in fase d’inizio della gara, allora adesso deve intervenire pesantemente. Nella ripresa serviva una carica maggiore per riaccendere l’entusiasmo.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Vito
Vito
1 anno fa

Strandberg grande giocatore….. può giocare da mediano davanti la difesa…..nessun giornalista a Trapani si è preso la briga di guardare un suo video su internet….. grande colpo del Trapani… giocatore di classe e personalità….ma a Trapani i giornalisti bravi solo a criticare e mai ad informarsi…..si vuole che la società Trapani calcio cresca ma non loro…. questo non è riferito a voi…..anzi x voi un grande plauso x la nascita di questo splendido portale

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a TRAPANI su Sì!Happy

Altro da News