Resta in contatto

News

Il Trapani è vivo, da Livorno torna una squadra… carica

Tre punti quando ci si trovava sull’orlo del precipizio. Per questo motivo il successo di Livorno assume ancora più valore, perché questa squadra ha saputo reagire quando era necessario

Il Trapani ha vinto, accorciando sulle dirette rivali per la salvezza, e lo ha fatto, paradossalmente, più nel primo che nel secondo tempo, perché di occasioni per andare a segno il Livorno, dopo il gol dell’1-2, ne ha avute davvero poche. Su tutte il colpo di testa di Raicevic che ha mandato il pallone a lato. Poi c’è stato predominio territoriale e tanti palloni messi al centro che non hanno sortito gli effetti sperati da Breda.

I due gol messi a segno da Pettinari confermano come se a questo ragazzone si offrono i palloni da mettere dentro, lui sa come si fa. E’ il suo mestiere, ma i compagni devono metterlo nelle condizioni di colpire, anche indirettamente come nella mischia del primo gol, mentre nel secondo è stato abile a capire dove sarebbe potuto andare il pallone nel caso in cui il portiere del Livorno non lo avesse trattenuto. E così è stato.

Anche nella ripresa, pur sbagliando sicuramente l’approccio considerato che Mazzeo appena entrato ha subito tirato in porta e poi è andato a segno, il Trapani ha provato ad impensierire l’avversario in ripartenza.

Biabiany ha mostrato che, pur allenandosi da solo quando non era tesserato, deve raggiungere la giusta condizione. Dando torto a quanti erano rimasti scandalizzati quando l’allenatore Baldini, saggiamente, contro il Cosenza lo ha lasciato in panchina per tutta la partita. Felice Evacuo, poi, ha dato tutto sbracciandosi in avanti. Se da un lato Baldini ha indovinato la formazione, dall’altra, però, il tecnico toscano ha consentito al Livorno di poter “scendere” con maggiore facilità nei minuti finali, considerato che ha tolto Biabiany ed Evacuo e sostituendoli con Colpani ed Aloi, due centrocampisti più abili a interdire che a proporsi.

Ad ogni modo il successo era l’unico risultato utile a disposizione della squadra ed il Trapani ha mostrato di essere vivo, con una voglia grande così di salvarsi in questo campionato. E per il momento i play-out sono tornati a due punti e la salvezza diretta a sei.

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News