Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Multiproprietà, il Trapani: nessuna sospensione dei contributi federali

Per l’ufficio legale non esiste alcuna possibilità di blocco dei trasferimenti previsti dalla federazione

Non esiste alcuna possibilità di “sospensione dei contributi federali”. E’ quanto si evince dalla lunga ed articolata replica dell’ufficio legale del Trapani in merito alla notizia della conclusione delle indagini a carico di Fabio Petroni per la eventuale sua presenza tra gli azionisti sia dei granata che della Juve Stabia.

Tra le sanzioni previste, fino alla conclusione del procedimento, risulta anche la sospensione dei contributi federali. Voce, questa, particolarmente importante per qualsiasi società. L’ufficio legale, però, spiega che “sotto la vigenza della nuova governance, non si ravvisa alcuna violazione del codice sportivo, né tanto meno alcun pericolo di “sospensione dei contributi federali”, affermazione quest’ultima non solo destituita di qualsiasi riscontro normativo ma assolutamente fuori luogo considerata l’ineccepibile gestione amministrativa del Trapani attestata da tutti gli organismi di controllo intervenuti”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.