Resta in contatto

News

Multiproprietà Trapani-Juve Stabia, i campani: “Abbiamo operato con la massima correttezza”

Puntuale anche la precisazione campana, dopo quella dei granata, in merito all’ipotesi di doppia presenza di Fabio Petroni nei quadri degli azionisti

“Nelle scorse settimane la Procura Federale ha condotto indagini ascoltando numerosi tesserati”. Questo è quanto scrive la Juve Stabia che conferma come ci siano degli accertamenti in corso.

“In quella sede – continua la società campana – i tesserati convocati hanno già fornito agli organi inquirenti le informazioni richieste e consegnato la relativa documentazione. La società precisa comunque che trattasi di una comunicazione di conclusione indagini e non di un deferimento. Deve anche essere evidenziato che da un rapido esame emergono esclusivamente violazioni di natura formale, quali il ritardo nell’invio di taluni documenti”.

La Juve Stabia continua: “ritiene di aver operato con la massima correttezza e nell’assoluto rispetto sia delle normative civilistiche che sportive, come già documentato ai competenti organismi federali ed all’organo di controllo della Federazione, tanto è vero che è stata regolarmente iscritta senza alcuna contestazione al campionato di serie B della corrente stagione sportiva. La società comunque ha già dato incarico a professionisti di fiducia per tutelarsi in tutte le sedi competenti, i quali professionisti hanno richiesto tutti gli atti dell’indagine”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News