Resta in contatto

News

Up & Down: turno negativo per il Trapani e per Ventura

Il quindicesimo turno del campionato di serie B vede anche la prima gioia tra i cadetti per l’ex calciatore del Trapani Marco Toscano, autore della rete del 2-0 del “suo” Entella sul campo del Pisa

UP

BENEVENTO. Le Streghe viaggiano ad un ritmo da serie A. Dopo 15 giornate hanno conquistato 34 punti su 45 e nell’ultimo incontro hanno rifilato 5 reti al Trapani che ha provato a giocarsela venendo, però, pesantemente battuto

FROSINONE. Era evidente che i ciociari, con quella rosa a disposizione, non potevano restare in fondo alla classifica. Così, superate le difficoltà iniziali, la squadra di Nesta ha preso il volo, arrivando adesso a due soli punti dalla promozione diretta

TOSCANO. Pisa, stadio Garibaldi-Anconetani. Minuto 50 del secondo tempo. Marco Toscano, trapanese cresciuto nel Città di Trapani e nato ad Erice soltanto perché l’ospedale Sant’Antonio Abate è stato costruito in un altro Comune, realizza il gol del definitivo 2-0 della sua Virtus Entella ai danni del Pisa. Ma, soprattutto, la sua prima marcatura in serie B. Lui che la cadetteria l’ha conquistata lo scorso anno con il Trapani

 

DOWN

VENTURA. L’allenatore della Salernitana lascia la panchina prima della fine della gara della sua squadra sul campo del Cittadella. Segnale inequivocabile che qualcosa all’interno dello spogliatoio dei campani si è rotto. Per molti, ormai, il rapporto è alla fine e per l’ex ct della Nazionale, che ha mancato la qualificazione ai mondiali dopo 60 anni, si profila un nuovo fallimento

TRAPANI. L’allenatore Baldini ha provato a giocarsela a viso aperto con il Benevento. I granata, forti di sette punti in tre partite, volevano provare a fare il colpo grosso sul campo della capolista, ma alla fine, il Trapani si è bruciato, prendendo cinque sberle, ma soltanto perché Carnesecchi ha limitato il passivo. Altrimenti sarebbe stato peggio

CREMONESE. Il cambio in panchina con l’arrivo di Baroni non ha cambiato praticamente nulla. Una squadra costruita per ottenere grandi risultati, invece, si trova in zona play-out ed il girone di andata è pressoché già volato via. Per la Cremonese si prospetta un campionato difficilissimo…

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News