Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Esclusive

Trapani, Petroni ritrova il Pisa: «Ora si cominciano a vedere i risultati»

Nostra intervista al patron granata che guidava i nerazzurri nel 2015-16 quando vennero promossi in B. «Il ricordo più bello a Trapani? Sono due: vittoria sul Chievo e iscrizione della squadra»

Così come Andrea Bulgarella è partito da Trapani ed è arrivato a Pisa, anche Fabio Petroni ha compiuto lo stesso percorso nel tragitto opposto, da Pisa a Trapani. Come patron dei nerazzurri ha riconsegnato la serie B ai toscani nel 2015-16 ed adesso c’è l’avventura in Sicilia. Eccolo in esclusiva per ‘Trapanigranata.it‘.

La sua esperienza a Trapani è breve, ma intensa. Qual è ad oggi il suo ricordo più bello?
Dal punto di vista sportivo sicuramente la partita con il Chievo, con la nostra vittoria. Fuori dal campo, invece, essere riusciti ad iscrivere la squadra, completando un grande lavoro in pochi giorni, dal 21 al 24 giugno. Ed adesso a Trapani si stanno cominciando a vedere i risultati. Ricordiamoci sempre che quando la squadra ha cominciato la preparazione Baldini aveva a disposizione soltanto 9 calciatori e qualche Primavera. E’ stato l’unico ad accettare quella situazione e non si è interessato della parte economica. Ha avuto quel “pizzico di follia” necessario.

E della sua permanenza al Pisa?
Il ricordo più bello legato al Pisa è stata sicuramente la promozione dalla serie C alla B. Quando sono arrivato, il Pisa non aveva nessuna chances di promozione tra i cadetti, ed invece a maggio abbiamo raggiunto quel traguardo. Pisa ha rappresentato la prima esperienza calcistica e devo ammettere di non avere particolari recriminazioni. Ritengo importante aver evitato il fallimento e non aver ceduto la società alle lusinghe di persone che promettevano sei milioni per l’acquisto. Abbiamo ritenuto più serio cedere la società, invece, per 140 mila euro, tanto quanto era costata, ma a chi poteva assicurare la corretta gestione del Pisa. Ed i fatti ci hanno dato ragione.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Esclusive

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.