Resta in contatto

News

Pari granata, furia Castori a fine partita con l’arbitro Marini

All’allenatore granata non è andata giù la direzione di gara del fischietto romano. Soprattutto il secondo rigore al Perugia con Fornasier che colpisce il pallone in modo scomposto, ma con il braccio

Lo ha atteso nel cerchio di centrocampo. Fabrizio Castori non ha digerito la direzione di gara dell’arbitro Marini. Un fischio dubbio in area del Perugia per un possibile fallo su Colpani, ma soprattutto, il secondo rigore concesso al Perugia.

Fornasier è entrato in modo scomposto, colpendo il pallone tra spalla braccio, consentendo all’arbitro di fischiare il secondo rigore in favore degli umbri, i quali, in questo modo, hanno pareggiato. Ed a fine partita Castori ha atteso l’arbitro ed ha chiesto spiegazioni, anche  in modo animato.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News