Resta in contatto

News

Trapani-Perugia 2-2, Castori: «Non accetto il risultato»

Il tecnico granata al termine della gara ha analizzato il pareggio amaro con gli umbri nel “boxing day” dello stadio “Provinciale”

Castori analizza così la gara: «Abbiamo fatto una grande partita. Siamo stati aggressivi. Il Perugia non ha visto la porta. Non accetto il risultato. Non giudico gli episodi. Si aggiungono altri due punti persi. I meriti della squadra sono andati oltre il pareggio».

Sugli episodi il tecnico granata ha detto: «Sono senza parole. Non riesco a capire come si facciano certe valutazioni».

Prima del pareggio perugino, Castori ha cambiato in avanti ed ha spiegato così la scelta: «Nzola è un contropiedista ed era l’uomo giusto da mettere in quella situazione. Il giocatore poi è entrato male».

Un Trapani positivo per il tecnico ex Carpi: «Abbiamo giocato alla pari, se non addirittura meglio contro una squadra che lotta per la serie A».

Sulle condizioni di Jonathan Biabiany, ci sono dubbi: «Biabiany è uscito malconcio e non so se giocherà domenica».

Due gare e due pareggi per Castori alla guida del Trapani: «Ho stravolto l’atteggiamento tattico rispetto al passato e i giocatori hanno assimilato bene i miei concetti».

Contro il Crotone Castori dovrà rimodulare il Trapani: «Da domani si deve ripartire. A caldo ci sta lamentarsi. Chiuso, però. Dobbiamo leccarci adesso le ferite con le assenze di Strandberg, Scognamillo e Taugourdeau, con il dubbio Biabiany».

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News