Trapani Granata
Sito appartenente al Network

Venezia-Trapani: domenica sarà scontro diretto

Formazione lagunare che si trova nella zona playout della classifica e che punta nel girone di ritorno ad alzare la china per raggiungere la salvezza

La sfida di domenica tra Venezia e Trapani si prospetta ad essere uno scontro diretto vero e proprio in termini salvezza. Da un lato i granata, che vogliono confermare la buona prova mostrata contro l’Ascoli. Dall’altro i lagunari che vorrebbero scacciare la zona playout, attualmente occupata.

Quello dei veneziani è un andamento stagionale che ha conosciuto diversi alti e bassi. Lo stadio intitolato a Pier Luigi Penzo ha prodotto meno del previsto: il Venezia, infatti, in casa è la formazione che ha prodotto meno punti con soli due successi conquistati. L’ultima vittoria al Penzo del Venezia risale alla dodicesima giornata di campionato, quando il 9 novembre ha sconfitto il fanalino di coda Livorno. Decisamente meglio fuori dalle mura amiche con 15 punti ottenuti.

L’allenatore è Alessio Dionisi, alla prima esperienza in serie B, dopo quelle vissute prima in serie D all’Olginatese, al Borgosesia e al Fiorenzuola e poi in serie C, lo scorso anno, con l’Imolese.

In quanto al modulo il Venezia dovrebbe giocare con il 4-3-1-2, ma mister Dionisi dovrà fare la conta con le assenze a centrocampo. Contro il Trapani non ci saranno infatti Fiordilino per squalifica, più Maleh per infortunio.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

L'allenatore Alfio Torrisi ha lasciato a riposo diversi titolari per l'andata della semifinale di Coppa...
L'allenatore granata presenta la gara d'andata delle semifinali di coppa Italia di serie D. Il...
Dodici anni fa allo stadio Zini di Cremona la truppa di mister Boscaglia conquistava il...

Dal Network

Il tecnico sembra aver perso di vista la situazione, lasciano forti dubbi le sue scelte...

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976, un...

Tifo granata