Resta in contatto

News

Castori: «Il Trapani non può fare questi errori»

Il tecnico granata deluso in conferenza stampa per la sconfitta dei trapanesi sul Cittadella e per la prova in generale messa in campo dai suoi giocatori

Fabrizio Castori ha così analizzato la sconfitta:«Abbiamo perso la partita perché abbiamo commesso tanti errori. Siamo stati leggeri nonostante un buon approccio. Nel secondo tempo abbiamo perso una palla in un modo che non ci possiamo e dobbiamo permettere per conquistare la salvezza. Ci sono stati atteggiamenti che vanno stigmatizzati e corretti. Abbiamo fatto una brutta prestazione».

Una sconfitta a tutto campo per il tecnico granata: «È mancata la concentrazione e la cattiveria che serve per salvarci. Siamo stati superficiali. Il Cittadella è stato bravo a capitalizzare i nostri errori. Nel primo gol eravamo schierati: ancora peggio del contropiede nella seconda occasione. Il primo è stato un errore di reparto. Il secondo individuale».

Per l’allenatore marchigiano non esistono alibi: «Non cerco scuse: la responsabilità è di tutti. Questa partita la mettiamo via con molta amarezza. Potevamo accorciare sulla Cremonese, invece, c’è da soffrire. Il gioco oggi non c’è stato e gli episodi non c’hanno girato a favore». 

Castori ha così spiegato la scelta di Coulibaly in panchina dal primo minuto: «Avendo scelto Grillo e Del Prete ho scelto di mettere delle mezzali più tecniche a centrocampo. Una partita che in generale abbiamo sbagliato».

Biabiany non ha ancora messo a segno la sua prima rete in granata, su di lui il tecnico trapanese ha detto: «Biabiany ha fatto una buona partita. È dura saper fare la differenza. Lui è soddisfatto del suo andamento, ciò non toglie che si deve sempre puntare a migliorare». 

8 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

8 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News