Resta in contatto

News

Verso Cremona, il Trapani prova nuove soluzioni tattiche

Ripresi gli allenamenti dei granata in vista del posticipo di domenica pomeriggio quando i trapanesi saranno di scena allo stadio “Zini” per uno scontro diretto per la salvezza

«Dai, andiamo, corri, ritmo». Sono queste le parole più utilizzate da Fabrizio Castori e dal suo vice Riccardo Bocchini. 

Parole che cercano di dare una scossa ai giocatori del Trapani, dopo l’amara sconfitta di lunedì contro la Salernitana. La situazione in classifica è pessima e serve una risposta a partire da domenica contro la Cremonese per cercare di raggiungere una difficile salvezza.

Una ripresa degli allenamenti che ha visto una novità tattica per il Trapani targato Fabrizio Castori. L’allenatore, infatti, per alcuni frangenti d’allenamento ha provato uno schieramento difensivo a quattro. Un cambio di rotta, dovuto dalle diverse assenze in allenamento: non erano, infatti, presenti Fausto Grillo e Lorenzo Del Prete, mentre Shay Ben David ed Alessandro Buongiorno hanno svolto allenamento individuale.

Una necessità quella di provare la difesa a quattro che potrebbe diventare una virtù: il Trapani con le sue 42 reti è la difesa più perforata del campionato di serie B.

Oltre a Ben David e Buongiorno, si è allenato a parte anche Alessandro Martina, reduce da una lesione del legamento crociato anteriore del ginocchio destro. Stefano Pettinari, invece, ha alternato il lavoro insieme al gruppo con la corsa.

Per Del Prete sono escluse lesioni ai legamenti e al menisco. Il calciatore era stato costretto a lasciare il campo al termine del primo tempo di Salernitana-Trapani e dovrà sottoporsi a breve ad ulteriori accertamenti per escludere un interessamento cartilagineo.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a TRAPANI su Sì!Happy

Altro da News