Resta in contatto

News

Trapani, psicodramma a Cremona: ora rischia pure il ds

Acque agitate in casa della Cremonese. Si avvicina la sfida con i granata e i grigiorossi devono far fronte ad un momento non certo facile. Esclusi, per adesso, possibili cambiamenti nell’organigramma dirigenziale della squadra lombarda. Mogos e Kinglsey lavorano a parte

Non si prospettano ribaltoni in vista per i dirigenti della Cremonese, mentre in questo momento sarebbe nell’occhio del ciclone il direttore sportivo Bonato. Così riporta l’edizione online de “Il Giorno Cremona”. L’idea, quindi, è quella di far sì che sia il campo a decidere in modo che la squadra, attualmente in ritiro fino al match con il Trapani, riesca a recuperare tutte le forze necessarie per tirarsi fuori dal persistente momento di difficoltà che sta vivendo in campionato.

Le sedute di allenamento al Centro Arvedi, che vedono Mogos e Kinglsey lavorare a parte, sembrano essere l’unica strada maestra per risollervarsi da una situazione complicata. La partita con il Trapani ha il sapore di un vero e proprio spareggio salvezza. Anche per il tecnico Rastelli il momento non è certo dei migliori. Per il tecnico dei grigiorossi l’esito della partita con i granata potrebbe risultare decisivo per la sua permanenza alla guida della squadra.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News