Resta in contatto

News

Trapani, contro lo Spezia i tifosi invocano la ‘vecchia guardia’

I nuovi arrivati hanno deluso le aspettative e, così, per la partita di sabato contro i liguri si spera nell’impiego di coloro che la serie B l’hanno conquistata nel giugno dello scorso anno

Un solo reduce dai titolari della finale di ritorno con il Piacenza che ha riconsegnati la serie B al Trapani. Due se si considerano le sostituzioni. Ed ora che i nuovi acquisti hanno, fino a questo momento, deluso le aspettative, la tifoseria chiede, a gran voce, il ritorno della vecchia guardia.

Contro il Piacenza, il Trapani si era schierato con Dini in porta, Costa Ferreira e Ramos come terzini e Joao Silva e Taugourdeau come difensori centrali. A centrocampo, spazio a Toscano come play con Aloi e Corapi da mezzale, quindi, il tridente con Nzola al centro e Tulli e Ferretti sugli esterni.

Contro la Cremonese, nell’ultima partita, c’erano Carnesecchi in porta, Strandberg, Pirrello e Fornasier in difesa, Luperini, Taugourdeau e Coulibaly a centrocampo con Grillo e Kupisz sulle fasce e, in avanti, Pettinari e Biabiany.

L’unico presente con il Piacenza e la Cremonese è stato Taugourdeau, più Evacuo che è subentrano nella finale di ritorno per la B e domenica in Lombardia. Di quella squadra che riconquistò la serie B, oggi, dopo le mancate conferme in estate e le cessioni invernali, oltre a Togò ed Evacuo, sono rimasti Stefano Scognamillo, assente con il Piacenza perché squalificato, Pagliarulo, che non ha giocato la finale play-off per infortunio, e Aloi, titolare contro il Piacenza.

I nuovi arrivati hanno, certamente, deluso le aspettative. Fornasier sta vivendo una stagione nettamente al di sotto rispetto a quella, per esempio, che ha vissuto con il Pescara quando soffiò la promozione in A ai granata, Biabiany fino ad ora non ha mai inciso, Coulibaly non ha indovinato una partita, Grillo è partito bene ma poi si è ‘spento’, Luperini va a sprazzi come Colpani, Kupisz non ha inciso perché con il suo arrivo il Trapani ha, paradossalmente, rallentato la marcia ed anche lo stesso Scognamillo, uno dei pochi che aveva conservato il posto da titolare, ha risentito del salto di categoria.

Così, per il finale di stagione, la tifoseria, tra i social ed il ‘Muro dei tifosi‘ che abbiamo lanciato martedì, chiede a gran voce il ritorno della ‘vecchia guardia’. Di quei calciatori che, a detta proprio dei sostenitori, ‘mettono il cuore’ in campo. E, così, contro lo Spezia si chiede a gran voce il ritorno in campo soprattutto di capitan Luca Pagliarulo e di Salvatore Aloi, ‘dimenticati’ in panchina da Castori nelle ultime 5 partite, oltre che di Felice Evacuo, per fare ‘coppia’ con Pettinari.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News