Resta in contatto

News

Ex Trapani e quel 2020 non ancora iniziato

Il calciatore brasiliano “giocò” con i granata solamente cinque partite ed oggi milita nel Modena in serie C, ma non ha disputato alcun minuto da quando è cominciato l’anno solare

Felipe Sodinha non ha ancora giocato una gara ufficiale nel 2020. Risale al 14 dicembre, infatti, l’ultima apparizione in campo del calciatore ex Trapani.

Sodinha per questa stagione è uno dei punti di forza del Modena e prima dello stop, aveva disputato quindici presenze, condite da due reti.

Poi l’infortunio al polpaccio l’ha tenuto lontano dal campo per oltre due mesi. Nell’ultima gara, però, disputata tra Modena e Sudtirol, il fantasista brasiliano era tornato in panchina senza però giocare alcun minuto.

Per rivedere però Sodinha nuovamente tra i prati della serie C bisognerà ancora attendere. La prossima partita in programma per il Modena è fissata per il 7 marzo, quando ospiterà il Carpi. Chissà se sarà l’occasione giusta per l’esordio nel 2020 per Felipe Sodinha.

Il calciatore brasiliano a Trapani “giocò” due gare di Coppa Italia e appena ventinove minuti, divisi in tre gare nel campionato di serie B 2015/2016. A stagione in corso Sodinha decise di ritirarsi dal calcio giocato. Saudade, guai fisici continui e un talento inespresso furono i motivi di che portarono il fantasista a prendere quella decisione.

«Con me hai giocato 213 minuti. Ti giuro, sono stati molto più belli di campionati interi giocati da altri». Queste furono le parole che scrisse ai tempi il tecnico del Trapani Serse Cosmi. Una frase che a distanza di anni viene ricordata da Sodinha, dall’uomo del fiume e dai trapanesi.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News