Resta in contatto

News

Mister Boscaglia: «A Trapani un’avventura magica, ma dobbiamo fare punti»

Il tecnico della Virtus Entella è uno degli ex della sfida di martedì che si disputerà al “Provinciale”. Una gara speciale per lui, con l’obiettivo di fare bene con la sua squadra

Roberto Boscaglia presenta la sfida di martedì, nel ricordo dell’esperienza vissuta a Trapani dal 2009 al 2015: «Siamo in tanti tra gli ex tra staff e giocatori e sarà una partita speciale un po’ per tutti. Non possiamo dimenticare quello che abbiamo trascorso a Trapani per la società, per i tifosi e per la città. Momenti straordinariamente belli che rimarranno sempre dentro di noi. Un’avventura magica un po’ per tutti coloro che hanno contribuito che ha portato il Trapani dalla serie D alla serie B». 

Il tecnico di Gela non abbassa la guardia: «Sarà una partita complicata, come tutte. Giochiamo contro una squadra impelagata nella zona difficile della classifica e naturalmente ci aspettiamo una gara tosta. Dobbiamo cercare di portare a casa punti importanti che servono a noi per raggiungere il nostro obiettivo. La squadra sta bene: abbiamo qualche acciaccato, ma abbiamo uomini a sufficienza per poter gestire bene queste partite». 

Il campionato entra nella fase finale, a riguardo Boscaglia ha detto: «Il turno infrasettimanale come è difficile per noi gestirlo, lo è anche per le altre squadre. Questo è il momento decisivo del campionato: qui si vede quella che potrà essere la storia del nostro campionato». 

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Caro Boscaglia,anche tu hai ragione ………. Trapani è diventata,terra di conquista x tutti ……………… A Trapani,ai Ciechi gli viene la vista,ai sordi,gli viene l’udito e i ZOPPI,ADDIZZANU e CURRINU comu i DANNATI

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News