Resta in contatto

News

Trapani, cosa succede se un calciatore in B sarà positivo al Coronavirus

In caso di un possibile contagio di un calciatore o di un addetto ai lavori, il campionato si fermerà definitivamente fino a data da destinarsi

Si prosegue a giocare, ma solo a porte chiuse: è questa la decisione presa dal Governo mercoledì scorso. Il pericolo di uno stop dei campionati è stato scongiurato, ma non del tutto. Perché la domanda, che molti si fanno è: e se un calciatore dovesse risultare positivo al tampone, che si fa? La risposta è scontata, e fa sprofondare nell’incertezza: il campionato si ferma e rischierebbe di non potersi concludere.

Al di là delle previsioni, in cui è azzardato addentrarsi, la risposta a quello che potrebbe succedere sul piano pratico in caso del riscontro di una positività la stanno dando in questi giorni, loro malgrado, due squadre di Lega Pro, la Pianese e la Juventus Under 23. Tra i giocatori della squadra toscana ci sono stati positivi al Covid-19: tutti i giocatori sono dovuti andare in quarantena per quindici giorni, mentre gli avversari della Juve under 23 hanno sospeso gli allenamenti e vengono tenuti sotto controllo.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News